Omaggio

Per tutti coloro che dopo anni di studio e di sacrifici non hanno un lavoro e subiscono le umiliazioni di questo sistema malato:

Fratemma dice ca nun vale l’uoru,
Ca ccu lu litteratu nun c’è paru:
Iu lu vorra truvare nu trisoru
Ppe dire bonanotte a lu livraru.
Ca sette savii de la Grecia fuoru;
E tutti uottu de fame creparu.
E si campu n’autru annu, e si nun muaru,
O chianchieri me fazzu, o tavernaru.

Canzuna di Domenico Piro alias Donnu Pantu, Aprigliano (CS) 1664-1696

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...