Vaglio Lise, perché?

Stazione ferroviaria di Vaglio Lise, Cosenza: enorme ecomostro semi-abbandonato, poco funzionante, lontano dal centro città e dalla stazione degli autobus, lontano dagli alberghi e da qualunque possibile attrattiva turistica. Da qui partono i treni per Paola, altri per la Campania e qualche raro, rarissimo, convoglio diretto sulla costa jonica calabrese e lucana. Sette inutili binari per i viaggiatori, atrio quasi sempre deserto, un piccolo tabacchi, una piccola edicola ed un ufficio di autonoleggio. Ampio (troppo), sporco e buio parcheggio sotterrano che ospita qualche macchina apparentemente abbandonata. Stazione ferroviaria di Cosenza Centro. A misura d’uomo, costruita nei primi anni del ‘900 in pieno centro città, a due passi dagli uffici comunali, dal suggestivo centro storico e dall’isola pedonale pullulante di attività commerciali e di negozi. Capolinea difronte la stazione degli autobus urbani. Viene sfruttata soltanto da piccoli vagoni che assicurano i collegamenti con pochi paesi dell’hinterland e della provincia. Sarebbe così difficile destinare tutti i viaggiatori a Cosenza Centro e lasciare lo scalo merci a Vaglio Lise?

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...